username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Brividi di

Canto piano piano, per sussurrarti
che ti amo.

E tu mi stringi forte, pelle contro
pelle profumata, che inebria
il mio sentir.

La magia del tuo universo
stelle che ridono e piangono
che danno luce e direzione

a questo mio vagar tremabondo.
Che ti bacio sul collo
e brividi su brividi...

Aho... ma questà è influenza!!!!

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/01/2013 07:45
    IL VIRUS DELL'AMORE AL MICROSCOPIO...
    FANTASTICO VERSEGGIO RAFFAELE...

7 commenti:

  • Alessandro il 23/01/2013 20:50
    Piccola freddura in versi. Apprezzata.
  • marcello moiso il 23/01/2013 10:26
    Beh.. l'amore è anche un po' una febbre...
  • Anna Rossi il 23/01/2013 09:37
    appassionatamente.. febbrile.
  • laura il 23/01/2013 09:30
    Molto allegra e divertente questa tua poesia! sei stato molto bravo! ciao
  • Antonio Garganese il 23/01/2013 09:12
    Molto simpatica ed ironica. Ciao.
  • gio porta il 23/01/2013 09:08
    ... ed io che credevo, prima che il finale mi sorprendesse, che fosse vero amore.
  • loretta margherita citarei il 23/01/2013 04:34
    ironica, sei proprio forte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0