username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Punto interrogativo

Quante domande senza risposte
quante certezze mal riposte,
questa vita senza emozioni
senza spiragli e situazioni.
Ricerchi sempre un nuovo stimolo,
che dia colore alla tua vita,
ma poi ti chiedi a cosa serve
se sei tu la prima ad averne paura?

 

5
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Di Trapani il 23/01/2013 19:04
    Un'opera dalle dolci rime che esprime concetti un po meno dolci come la costante ricerca di domande, da parte della maggior parte delle persone, senza volerne realmente conoscere la risposta. Perchè in fondo è vero che a volte le risposte alle nostre domande ci spaventano ancor di più delle domande stesse. Complimenti
  • Anonimo il 23/01/2013 15:26
    Tante domande senza risposta?... No, te ne sei già data una tu, subito, preziosa: Non dobbiamo temere i nuovi stimoli, quelli belli, nobili, anche se impegnativi. Non ci chiedono solo generosità, fatica, ci danno anche un mare di gioia.
    GRAZIE.
  • Rocco Michele LETTINI il 23/01/2013 15:08
    OGNI VERSO UN PASSO DI VITA VOLUTAMENTE E MIRABILMENTE LASCIATO... LA MIA LODE ANNA RITA...

7 commenti:

  • Giorgio Thieme il 26/01/2013 09:10
    La conoscenza richiede applicazione ma a volte il suo accrescimento incute inconsci timori. Molto profondo il contenuto di questi versi.
    Apprezzata
  • Alessandro il 23/01/2013 21:01
    Abbiamo paura di risponderci, ma anche di porci domande scomode. Piaciutissima
  • Anonimo il 23/01/2013 17:17
    Se si continua ad aver paura, si rimane schiavo delle proprie paure.
    Poi... nascono i rimpianti.
  • Anonimo il 23/01/2013 15:31
    Rocco, sintetico e bellissimo questo tuo commento: "Ogni verso, un passo di vita volutamente e mirabilmente lasciato".
    CRAZIE sempre anche a te.
  • loretta margherita citarei il 23/01/2013 15:08
    originale e molto profonda
  • marcello moiso il 23/01/2013 13:31
    Forse..."Paura di scoprire... libertà che non vuoi avere"
  • Anonimo il 23/01/2013 13:28
    ?????????? Se sai già la risposta applaudiamo con mossa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0