PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vecchia sveglia a carica

Sto qui davanti a questo foglio bianco
lo sguardo fisso le mani ferme
ascolto il cuore
ma non ha nulla da dire
pare silenzioso,
inerte,
ipnotizzato da non so quale cosa.
Scandisce un suono ricorrente,
monotono,
come la vecchia sveglia a carica
me la ricordo posata sul comò
il suo clack clack posato e stanco,
le mani, ormai avvizzite,
la caricavano da sessant'anni
ogni sera alla stessa ora
come un rito cui è vietato sottrarsi
calck clack
non riusciva più a dormire
senza quella ninna nanna,
è il regalo di nozze di mia mamma,
diceva:
finchè batte
batterà anche il mio cuore.
Non ricordo esattamente
quando smise di ricaricarla,
ma fu così che un giorno
aprendo quel cassetto
ritrovai la vecchia sveglia,
provai a farla ripartire
ma il meccanismo vecchio e logoro
era ormai inceppato
e dopo un paio di clack clack
e un suono metallico
si fermava brusca,
come il suo cuore
aveva smesso di battere
così le lancette di scandire
il suo tempo.
Adesso qui mi sembra che sul foglio bianco
appaia sfocata la sua figura
china sul comò di legno grezzo
mentre apre il cassetto
e ripone la sveglia
clack clack
chiude il cassetto...
ed è silenzio!

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 24/01/2013 21:32
    QUANTI RICORDI DI QUEL SINGOLARE CLACK CLACK... UNA SEQUELA DILIGENTEMENTE RIMEMBRATA IN UN PREGNO DI EMOZIONANTE LETTURA... IL MIO ELOGIO IVANA...

3 commenti:

  • Anonimo il 29/11/2013 13:19
    un caro oggetto lega il tuo amore con quello di tua madre ciao:
  • Giulia Aurora il 21/09/2013 14:33
    un racconto di gesti di modi che portano tanti ricordi un ritmo scandito dalle lancette e dai rumori che rimane nella memoria molto bella
  • franco buniotto il 22/07/2013 14:38
    Di che colore era?... La mia, simile alla tua, era di color vinaccia. Bravissima Ivana ***** Franco

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0