accedi   |   crea nuovo account

L'amor fugace

La coscienza morale (rispetto reciproco!) è anche educazione sessuale (donne stuprate e buttate!) in una civiltà d'avanguardia (era spirituale) a salvaguardia di mamme, mogli, sorelle e figlie!

A me, comunque, non è andata bene e sto sempre a lottare...

Con le donne non ho sorte
mi va sempre tutto storto
e per le cotte resto anche solo
senza alcun conforto.
Proprio in virtù di tanto
mia moglie muta
ancor oggi mi appare
come la sibilla di Cuma
mentre la dolce musa,
da Circe novella,
mi ha soltanto stregato
se mi sono innamorato
per sfigata fattura
della sua attempata vettura.
Che triste iattura
con la consorte che fugge
sol se mi vede
e la musa che mi sfugge
appena m'intravede.
Mia Venere divina,
mai sarò Narciso,
ma almeno tu
non mi abbandonar,
il mio esuberante amor
non si può dileguar
e fammelo esitar
in versi evocativi
a mo' di quadri votivi
in eterna memoria
del mio amor loquace
tanto fugace
e pertanto fallace
non certo procace
solo un po' audace...
ma, ahimè, tutto tace
a furia di rimare.

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/01/2013 07:48
    L'amor fugace, "macchia indelebile", lascia in chi la veste del sincero è imbrattata, un abbassamento morale a volte auto-mortale... VERSI PROFONDI NEL LOR DELICATO COSTRUTTO... IL MIO ENCOMIO FRANCESCO...

4 commenti:

  • Anonimo il 29/01/2013 08:13
    Venere non ti abbandona, magari si cambia il vestito!
  • Anonimo il 26/01/2013 07:38
    Chiedo scusa per ben due errori presenti nel mio commento:
    meno - andare
  • loretta margherita citarei il 25/01/2013 19:35
    molto apprezzata complimenti
  • Anonimo il 25/01/2013 08:26
    Attento, Amico, a non farti fuggir via la "prosa" per troppo correr dietro alla poesia... e non farti venir mano, a lungo anadare, anche lei per il tuo troppo forzare un'ispirazione languente per mancanza di"nutrizione" esistenziale!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0