accedi   |   crea nuovo account

Mondi di carta e inchiostro

Ho viaggiato in mille e più luoghi
senza mai lasciare la mia casa,
ho conosciuto mille e più persone
senza mai potergli stringere la mano
e ho ascoltato storie
con le orecchie del cuore
guardando film che mai conobbero regista.

Quanti mondi ho visitato
con gli occhi incollati alle pagine di un libro?
Quante emozioni ho vissuto
in paesi lontani
ascoltando e rispondendo a silenziosi richiami?

Un libro.. fogli di carta..
fiumi di inchiostro..
un paradiso per ogni anima
un rifugio per ogni cuore..

profumi che invadono la mente,
respiri si fondono ai miei
parole su parole colorano i miei sogni..

 

3
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 08/02/2013 23:44
    Nello stile del tuo sentire, dove in questa tua esprimi la fantastica occasione che la lettura ci dà. Certo c'è anche il viver quotidiano e l'aiuto che ci viene dalla forza di un buon libro letto o di una bella canzone ascoltata, che ci torna dentro, sono armi da utilizzare, contro ogni difficoltà.
  • stella luce il 28/01/2013 11:24
    belli questi tuoi versi... i libri sono i nostri rifugi!!!! ... nella lettura si vive e si cresce... condivido il tuo poetare
  • Rocco Michele LETTINI il 27/01/2013 22:06
    E BRAVA LA VATESSA HA RITROVATO LA VOGLIA DI COMPORRE...
    LIBERO FORGIATO PREGNO DEI TUOI SENTIMENTI PIU' SINCERI E DI NOBILTA' VESTITI... IL MIO ELOGIO E IL MIO ROSSANA
  • Alessandro il 27/01/2013 21:34
    Ognuno si costruisce un proprio mondo con gli attrezzi della fantasia e della cultura. Il bello poi è condividerli con gli altri, in modo che li possano visitare. Piaciutissima.

4 commenti:

  • salvo ragonesi il 19/05/2013 15:56
    tutto si fa con la fantasia anche leggendo un semplice libbro che ti porta a percorrere strade mai conosciute. il bello della fantasia è pura poesia. brava. salvo
  • Anonimo il 06/04/2013 15:18
    Versi liberi un po' prosastici, ma l'impronta della poesia primeggia sempre. Tu credi in quello che scrivi. E questo è già un fatto molto positivo perchè in ogni riga ci lascia la traccia del tuo cuore.
  • Ellebi il 28/01/2013 02:26
    Apprezzata lode alla lettura e ai libri, ma ora anche all'ipad, che non ha carta ne' inchiostro, e tuttavia lo sfogli come un libro. Complimenti e saluti.
  • Fabio Magris il 28/01/2013 00:03
    È davvero incredibile come la lettura sviluppi la fantasia. È bello perché crei immagini tutte tue.