PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come scossa

Non ho freddo e perché sto tremando come una foglia al vento?
Cosa porta questo tremore?
Tremo come se fossi pervaso da corrente elettrica
ma corrente elettrica non è.
Perché mi succede questo, perché?
Forse ho paura ma di che...
Forse è solo l'assenza di te.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Rosarita De Martino il 22/05/2016 20:07
    Il desiderio di avere accanto la persona amata a volte ci scuote, ci tormenta, ma nello stesso tempo colora la nostra vita di forti emozioni.
  • luca de santis il 28/01/2013 19:45
    grazie per essere passati di qui
  • Alessandro il 28/01/2013 15:48
    Un tremore dovuto non al gelo, ma a un vuoto sentimentale. Molto carina.
  • laura il 28/01/2013 08:44
    esistono amori che restano dentro per tutta la vita! Quando la persona che si ama non è con noi, sentiamo quel freddo al cuore che ci fa tremare che ci fa sentire vuoti e neanche il fuoco più caldo potrà scaldarci! bella poesia un grosso saluto
  • Anonimo il 28/01/2013 08:34
    C'è sempre qualcuno, nella vita di ognuno, senza il quale ci si senta, o possa sentire persi. Ed è insieme dolore e amore; stima più per gli altri che per noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0