PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi hai salvato

Tu, o Dio,
Padre, Fratello, dell'uom Amico
... a Tua Immagine creato...

pur addolorato dall'uman peccato
non esitasti a vestirti del condannato
per sconfigger dell'iniquità il mistero,
incontrando, nel Natale del mondo,
nella carne l'umanità.

Breve fu 'l passo,
dall'Incarnazione alla Redenzione,
"... diede lo Spirto... e prese la carne...",
effondendo a piene mani, della Salvezza il Dono.
Ed io Ti lodo, Signore del tempo e della storia...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/03/2016 16:51
    Molto piaciuta che merita il mio plauso tutto.
  • Anonimo il 25/05/2013 13:36
    Un toccante inno di elogio ed intenso ringraziamento per COLUI che ha salvato molte anime, accollandosi sofferenze umane e colpe non meritate. Lirica che pone riflessioni sulla gratitudine che, chi crede, sempre dovrebbe mostrare.
  • Rocco Michele LETTINI il 28/01/2013 17:13
    Ed io Ti lodo, Signore del tempo e della storia...

    DAL VERSO DI CHIUSA... L'AMORE ETERNO VERSO "NOSTRO SIGNORE"... CHE TUTTI NOI DOVREMMO SGORGARE VERSO DI "LUI" E VERSO NOI STESSI... UNA MEDITAZIONE PROFONDA RALLEGREREBBE I VIALI DEL NOSTRO VIVERE...
    IL MIO ELOGIO PADRE

10 commenti:

  • Anonimo il 07/05/2013 17:01
    ed io sono con te e lodo il Signore... bella pietro bravissimo... ci regali cibo per l'anima...
  • Anonimo il 03/03/2013 12:08
    una dolcissima lirica una preghiera che il Signore apprezzerà...
    l'amre incondizionato che ha per noi trapela dai tuoi versi un abbraccio
  • Pietro Saltarelli il 01/02/2013 15:42
    Grazie anche a Te, Silvana. Mi piace molto il tuo stile e i temmi, nel modo in cui li affronti. Ti Benedico...
  • Pietro Saltarelli il 01/02/2013 15:41
    Grazie del passaggio e del commento.
    a presto
  • silvana capelli il 01/02/2013 13:49
    Mi inchino leggendo questa bellissima preghiera, "Io ti lodo, Signore del tempo e della storia"
    LUI! che ancor oggi è presente in ogni uomo di buona volontà.
    Una meditazione. Straordinaria, per me.
  • Pietro Saltarelli il 31/01/2013 16:34
    grazie Loretta del commento graditissimo..
  • loretta margherita citarei il 28/01/2013 19:33
    bella e sentita preghiera
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 17:28
    Michele,è un grande piacere rileggerti e sempre molto profondo e gradito il tuo commento. Ti ringrazio e ti benedico nel Signore..
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 15:48
    Cara Laura, la Fede è il centro dell'Uomo e la sua Grandezza. Lo pone in relazione col suo Creatore, da cui riceve forza e Grazia. Il mondo può e deve essere migliore, grazie alla Fede che noi siamo chiamati a testimoniare ai nostri fratelli. Ti Benedico nel Signore..
  • laura il 28/01/2013 14:53
    La fede è la forza che mi permette di andare avanti nei momenti in cui mi sento sola e persa... mi aiuta anche nei momenti di serenità... Io credo e questo mi fa sperare in un mondo migliore! bella poesia ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0