username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Appartenenza karmica

Mi soggioghi l'essere
Ormeggi nel ventre
Poi navighi il cuore e la mente

Imperli ogni cellula
Di liquefatto sogno delirante

Il mare si agita sulla linea d'orizzonte
Evanescenze di passaggio
Destano memorie al vento

Mentre sulla scia del maestrale
Ti rispedisco addietro
Brandelli di quest'anima in tormento

Karmica predilezione d'attinenza

 

5
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 02/02/2013 09:36
    Un ottimo esordio per te e la tua anima.
  • gio porta il 01/02/2013 08:48
    Mi piace. L'amore della carne e dello spirito in una sensibile e profonda visualizzazione.
  • marcello moiso il 31/01/2013 12:48
    Quando le anime si compenetrano, ne nasce melodia sublime.

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 01/02/2013 11:03
    Ormeggiata nel basso ventre... splende una mareggiata... una karmica predilizione di appartenenza... di una onda... predestinata alla luce...
  • Antonio Garganese il 31/01/2013 23:27
    Poesia che esprime attrazione profonda e intenso contatto. Immagini assai originali e forse tantriche. Complimenti.
  • Alessandro il 31/01/2013 15:17
    Originale e intrisa di un alone mistico. Mi piace.
  • Gentiana Marika il 31/01/2013 13:00
    Grazie Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0