username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A ritroso ner tempo

Quanno ancora
l'elettricità
bene di pochi
era,
er bon nonnetto contadino
accanto ar camino
la su' ciurma parentale
univa
e storie
de tempi iti
e forse mai vissuti
co' ardor narrava.

 

2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta margherita citarei il 02/02/2013 05:46
    erano bei tempi, le persone vere, aprezzatissima
  • Rocco Michele LETTINI il 01/02/2013 18:15
    Il passato de li nostri avi mirabilmente decantato... IL MIO ELOGIO DON...
  • Anonimo il 01/02/2013 17:17
    Sono d'accordo con Salvatore.
    Bravo Don, poesia molto piaciuta e condivisa!
  • Anonimo il 01/02/2013 14:44
    E la famiglia unita nei valori campava. Oggi il nonnetto dove lo metto? Se non l'hanno gettato nel camino l'avranno messo in ospizio!
    Ottima don!

1 commenti:

  • Alessandro il 01/02/2013 17:44
    Tempi più scomodi, forse più ingenui, nel bene e nel male. Un'autenticità si è persa. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0