accedi   |   crea nuovo account

Pasticciotto

Eppure mi manchi; quando torna la sera
ogni tanto ti penso.
Ricordandomi risento il sapore
dei tuoi piccoli seni.
Il tuo odore, la pelle e gli umori copiosi,
i tuoi sguardi ritrosi.
E di come giocavo con mille parole
a confonderti.
Per non dirti che in fondo ti volevo,
e ti voglio ancor ora.
Che ti voglio ancor bene.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0