username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Occhi verdi

sanno essere inquieti,
come il mare in tempesta,
s'infrangono
con rabbia
sull'inerme scogliera.
sino a scuotere l'anima
sfuggenti in fuga, verso i cieli.
che solo fanno intuire,
quel che di loro mai potrebbero dire
in fondo ad essi guarda
risplendono d'una luce dolce e ardente
il Paradiso non è più lontano.

 

3
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giorgio Thieme il 03/02/2013 08:11
    Gli occhi verdi hanno proprio la caratteristica di apparire in quieti, in loro si vede la forza del mare e l'immensità del cielo ma il più delle volte tendono a nascondere se stessi, forse per il timore di essere troppo trasparenti.
    Questi pensieri molto veri li hai espressi in maniera concentrata e chiara nei tuoi versi.
    Non so se il Paradiso sia verde o azzurro ma di sicuro in occhi sinceri c'è il Paradiso.
    Molto bella la poesia
    Giorgio

8 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 21:33
    andrebbe un poco dirozzata, ma l'immagine è buona. e la musicalità, la recitazione, è possibilissima
  • rosascarlatta il 03/02/2013 13:38
    bellissima espressione grazie gio, buona domenica...
  • rosascarlatta il 03/02/2013 13:35
    grazie loretta mi fa veramente piacere che l'hai apprezzata. buona domenica...
  • rosascarlatta il 03/02/2013 13:33
    molte geazie, alesssandro. gli occhi sono lo specchi dell'anima, anche se a volte rispecchiano l'intero universo di una persona ce' chi rifiuta questo paradiso. perche e' sempre poco per alcuni. buona domenica...
  • rosascarlatta il 03/02/2013 13:24
  • gio porta il 03/02/2013 10:18
    Un oasi di beatitidine e di pace. Il nirvana donato con uno sguardo. Mi piace.
  • loretta margherita citarei il 03/02/2013 07:39
    MOLTO BELLA COMPLIMENTI
  • Alessandro il 02/02/2013 23:10
    Occhi verdi come l'acqua, profondi e cristallini, in cui si specchia il Paradiso. Il proprietario di quegli occhi dev'essere una persona fortunatissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0