username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Solitudine

Perché le rose continuano a fiorire
mentre il mio amore vive
solo di foglie ingiallite.

Un sentiero color ocra
è il mio cuore
privo di colori
vivaci e luminosi
scricchiola e si sgretola
nel cammino della vita.

Ho fame d'amore
cibo della passione
lente per i miei occhi stanchi
brace cercata nel camino spento
del mio io.

 

4
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Johnny de Gennaro il 12/02/2013 23:25
    Complimenti.. è davvero bella Mi piace come hai messo in contrasto la mancanza di colori vivaci del tuo cuore, con l'ocra spento delle foglie cadute solitudine e amore.. sentimenti che non di dividono quasi mai.. piaciuta ^^
  • Aluna Morrison il 03/02/2013 22:37
    l'amore è il nutrimento della vita, senza non saremmo che cenere ma dobbiamo continuare ad alimentarne la speranza. complimenti! versi di profondo sentire
  • Rocco Michele LETTINI il 03/02/2013 18:21
    La solitudine? Amica del tormento!
    E nel tormento fluisce l'ora assassina del calore mancante...
    UNA SEQUELA REALE LIBERAMENTE VERSEGGIATA... LA MIA LODE RAINALDA...
  • Centrone Stefano il 03/02/2013 17:29
    L'amore va e viene. La tristezza rimane, ma, noi, dobbiamo combattere questa tristezza.
    Dobbiamo convivere ciò che ci viene offerto dal cielo.
    In questa tua poesia vi è tutta la sofferenza che dimostri; io invece ti dico: aspetta..., aspetta..., e non disperare.
    Poesia trista, ma altrettanto bella, soprattutto nella sua chiusa.

1 commenti: