PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La maialata

Alla cena del paese
le portate succulente
d'un menù senza pretese
invitavano la gente.

Non sfuggì alla comare
occasione più propizia
d'origliare a tutto campo
per carpire la notizia.

Ma seduto nei paraggi
catturò la sua attenzione
un loquace banchettante
per cianciare a profusione.

Con l'udito invalidato
la comare - poveretta -
alle "chicche" più esclusive
rinunciare fu costretta!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0