PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La luce del dubbio

Vivrai per agognare
le mete più distorte
se stenti a rispettare
il dubbio oltre la morte.

L'umano prevedere
non è rivelazione
o autentico sapere;
nessuna salvazione.

Dai culti cieca frode,
dai testi mille schiavi,
credendo che un custode
ci consegnò le chiavi.

Le sbarre sono intatte
e troppo abbiamo perso
se l'etica combatte
l'amore del diverso.

Lo spirto si arroventa;
si crede fuor di errore,
divino ambasciatore
e giudice diventa.

Nel lampo d'un secondo
ogni sermone è indegno;
l'enigma d'altro regno
non è di questo mondo.

 

6
9 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/02/2013 13:42
    Difficile erigersi al di sopra di una realtà inaccessibile all'umana comprensione, se non si è sorretti da una fervida fede, talvolta penetrata da quella luce del dubbio, che pare sottrarre ogni speranza sull'esistenza di un mondo ultraterreno. Un testo molto gradito che ben rispecchia l'enigmatica riflessione sul dubbio che insidia ogni certezza dell'anima. Sinceri complimenti!
  • Don Pompeo Mongiello il 05/02/2013 09:59
    Apprezzatissima nella sua forma come nello stile. Complimenti!
  • Anonimo il 04/02/2013 21:58
    Il dubbio che corrode l'anima e toglie il fiato... Il dubbio che s'insinua sino a minare rapporti solidissimi... Il dubbio da scacciare, come il peggior nemico, per affidarsi fiduciosamente all'amore. Bellissima complimenti!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 04/02/2013 19:48
    Dubbio o realtà? Questo evinco dal tuo libero decanto oltre il terreno vivere... Da l'enigma una riflessione diligentemente lasciata in quartine mirabilmente costrutte in un rimare apprezzabile... IL mio elogio Alessandro
  • Anonimo il 04/02/2013 18:12
    Il dubbio è quella piccola scintilla che lascia aperta la porta alla speranza, all'ulteriore inteso in tutti i sensi.
    Questa è la riflessione che mi suscita la tua poesia. Bravo Alessandro!

9 commenti:

  • Paolo Villani il 12/03/2015 09:12
    Scritta molto bene con sapiente uso della rima
  • Rosarita De Martino il 09/02/2013 19:41
    Cartesio diceva: "Penso, dunque esisto" ed il pensiero non è altro che la via maestra per scoprire le varie possibilità racchiuse nel cuore dell'uomo, che intraprende il cammino della fede. Solo così si possono superare i tanti dubbi esistenziali che la vita ci offre. A rileggerci. Rosarita
  • Anonimo il 05/02/2013 11:58
    "L'enigma d'altro regno non è di queto mondo"... Sì, Alessandro, nessuno di noi sa cosa veramente ci aspetti dopo la morte. Eppure, io non so fare a meno di una convinzione del tutto umana : <La vita non può essere finalizzata alla morte>. Non lo è in natura, in tutto ciò che ci circonda e continuamente si trasforma in altra vita, non può esserlo razionalmente parlando, non può esserlo soprattutto riferito al nostro spirito che materia non è, ma della cui esistenza tutti continuamente facciamo esperienza. Anche se con diversa consapevolezza.
    Quanto ci hai fatto riflettere! Grazie.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/02/2013 04:31
    La luce del dubbio... vivrai agognando... un mazzo di chiavi..

    le sbarre sono ancora intatte..
  • Anonimo il 04/02/2013 20:10
    Molto bella e interessante la tua poesia, mi piace perchè fa riflettere...
  • Gentiana Marika il 04/02/2013 18:40
    Nulla è certo, la vita è un mistero che ci richiama di continuo tra i suoi enigmi, viverla in maniera fluida è il nostro compito consapevoli che non ci possono essere giudici e giudicati in questa dimensione, siamo qui tutti per purificarci.. Mi fa riflettere questa strofa :
    Le sbarre sono intatte
    e troppo abbiamo perso
    se l'etica combatte
    l'amore del diverso

    Molto bella comunque, sia per la forma che per il contenuto. Plauso
  • gio porta il 04/02/2013 17:59
    Il dubbio ci spinge a cercare, a capire, a cercare di capire... Bella poesia che fa pensare, complimenti.
  • Anonimo il 04/02/2013 16:19
    Tuffati nel <bello buono> e <nel buono bello> e lì trova tutto quanto è necessario sapere. Vera
  • Anonimo il 04/02/2013 15:34
    pur essendo credente a volte mille dubbi m'assalgono sono sicura che senza il dubbio sarebbe tutto troppo scontato... la certezza è radicata nel cuore... molto bello l'ultimo verso... bellissima ale sentita ed apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0