username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il tuo silenzio

Il tuo silenzio, il mio,
gli sguardi, la nostra luce,
ascoltiamo un brivido
che ci attraversa.

Sospesi sull'abisso,
percepiamo una scheggia
d'eternità..

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/07/2013 11:30
    Splendida poesia complimenti..
  • Rocco Michele LETTINI il 05/02/2013 18:53
    Percepiamo una scheggia di eternità...
    SUBLIME LA TUA CHIUSA... UN ECCELSO MIRABILE DE L'INTIERO COSTRUTTO

4 commenti:

  • rosascarlatta il 07/02/2013 12:07
    Complimenti!! Delle volte si ci capisce solo con gli sguardi, se ce una grande complicita' , e' questa tua si sente che ce' . Bella la chiusa.
  • Anonimo il 05/02/2013 23:11
    Chiedo scusa per l'errore finale: voleva essere <Bellissima>
  • Anonimo il 05/02/2013 23:10
    Ogni vita vissuta intensamente ha momenti in cui si sperimenta la sua vera, profonda essenza: quella che spazia nell'infinito, l'eterno, il divino.
    PELLISSIMA.
  • Alessandro il 05/02/2013 13:54
    Silenzi che cozzano sospesi sull'abisso. Una faglia cosmica che ci permette di percepire un brandello di eternità. Intensa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0