PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Espoir

Caldo respiro di un tempo estivo
Brezza di lidi lontani
Pastoso, dolce amalgama di vite curiose.
Sarai tu, finalmente, il mio porto?

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 07/02/2013 08:01
    la vita come una barca che cerca un porto dove fermarsi... bella similitudine...
  • loretta margherita citarei il 07/02/2013 03:54
    molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0