accedi   |   crea nuovo account

La morte di Carnevale

Tra lazzi
castagnole e tric trac
lo Re Carnevale
avanza;
su quel viso di carta pesta
niun s'avvede
di alcune lacrime
che, da li occhi fissi e blu
scendendo cristallizzati
si son già;
mentre le vampe
lo avvolgono e lo consumano
tra le inferocite urla
di una folla
senza più ritegno.

 

5
1 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • loretta margherita citarei il 08/02/2013 04:35
    molto originale questa tua sul carnevale, apprezzatissima
  • stella luce il 07/02/2013 22:02
    non amo il carnevale proprio per le ragioni che tu qui mirabilmente hai poetato... lo trovo triste e falso... si dovrebbe gioire sempre!!!!!
  • Anonimo il 07/02/2013 19:49
    la morte del carnevale... anche il carnevale non porta più allegria...
  • Anonimo il 07/02/2013 17:22
    Tutta la vita è spesso un carnevale, durante il quale molti piangono mentre gli altri ridono. Grazie per averci fatto profondamente riflettere su di un argomento così futile.
    Anche se il desiderio di mascherarsi non è poi sempre così banale. Ciao, Don.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/02/2013 16:30
    DIETRO IL METAFORICO CARNASCIALESCO UNA TOCCANTE REALTA' PRESENTE... L'OPPRESSIONE CONTINUA...
    IL MIO ELOGIO DON...
  • Antonio Garganese il 07/02/2013 14:32
    Da una grande allegria nasce pure qualcos'altro come hai giustamente evidenziato. Bella riflessione, bravo.
  • Vincenzo Capitanucci il 07/02/2013 13:18
    Bellissima Don... quanta tristezza dietro ad un maschera di carne e nessuno se ne avvede..
  • Anonimo il 07/02/2013 13:14
    Finiscono anche le cose belle, proprio come il carnevale e, alla fine, rimangono lacrime di rimpianto. E allora, la morale è quella di vivere intensamente momento dopo momento.
    Bravissimo don!

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 07/02/2013 16:56
    Bella chiusa! Evidenzia l'oramai perso ritegno da parte delle persone;il carnevale non è più occasione di festeggiamenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0