accedi   |   crea nuovo account

Occhi di fata

occhi di fata,
goccie di rugiada colata,
petali di rosa bianca fragile al vento fresco d' estate,
viso candido di stasera,
di mille e mille insormontabili pensieri di oggi e di ieri,
e sempre + guardandoti mai dimentico lo sguardo di com'eri...
di te che mi volevi con lo sguardo rapire
ed io che ti volevo sentire
e lì quasi per capire che di noi mai nulla può finire...
passione, amore, emozione e cuore,
parole di un solo colore,
che accendono quel sole dentro ogni sentimento,
sorriso o pianto,
che come d' incanto sempre sento, anima mia,
mai ribelle naufraga nel mare di stelle,
lascia che sia io a vegliarti,
destino,
ora come ora non vuoi ancora la mia mano,
ed un accordo per te sembra proprio strano,
ok va bene NON CI ACCORDIAMO!
ma ricordati che a LEI la AMO...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 03/07/2010 14:13
    piaciuta perchè scritta con il cuore e il lettore questo lo sente
  • Isabella Gajdemska il 20/06/2010 17:16
    Bellissima questa poesia, splendidamente bella!!!!!!!!
    Però non ho capito l'ultimo verso... quello che fa:
    ma ricordati che a LEI la AMO...
    L'hai scritto come per dire: Ma ricordati che ti amo?
    Me lo puoi spiegare che non l'ho capito?
    Grz... e ancora una volta... bellissima poesia!!!!!!!!
  • Gennaro Gargiulo il 13/05/2010 00:44
    accetto, rispetto i commenti anche se la poesia l'ho scritta in un momento particolare della mia vita, il linguaggio "stravagante" come leggo in alcuni commenti, è da attribuire al mio modo di scrivere di pugno, buttare lì tutte le parole senza pensare a cosa fosse quello che stessi facendo. non a caso il mio nick 2 anni or sono fa è Viaggiatore_Distratto, xkè evidenzia il mio stato di incoscienza in momenti particolari appunto della mia vita.
    comunque grazie.
  • Antonio Sattin il 04/03/2009 13:32
    tenerssima
  • Lucia Zarantonello il 18/05/2008 21:27
    stravagante se devo esser sincera...
  • TIZIANA GAY il 14/02/2008 10:41
    BELLA MI è PIACIUTA TANTO NAUFRAGA NEL MARE...
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 22:07
    Gennaro sei giovane e hai un linguaggio giovane, va bene così...
    Poesia molto singolare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0