accedi   |   crea nuovo account

Una domenica

La polvere di pulviscoli stanchi
fa mulinello
ancora su questi viali
dove i cani sono ben pettinati
ed hanno il cappottino
a fianco il barbone
già ubriaco
di primo mattino
lui si gode la vita
strizzando gli occhi
e lasciando in pace le mosche
e poi le solite scene
di bambini e biciclette
di mamme compite
le chiacchiere son poche, ormai
i telefonini brillan come gioielli
mentre il sole fa il suo lavoro
indifferente
dall'alto si sente solo annuire
niente può salvare
questa povera umanità

 

2
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonina il 13/02/2013 08:47
    amara e vera.. la città è anche questo.. discrepanza ed indifferenza nel suo individualismo dilagante.. mi è piaciuta molto.
  • silvia leuzzi il 09/02/2013 16:18
    Questa lirica snocciola in un tono di pacata rassegnazione, la viltà del vivere. Mi piace la scelta delle parole, quel proliferare delle " t " che sembra scandire il ritmo della domenica, più pacato e forse per questo più drammatico. Il finale non offre vie d'uscita ma non si lacera... osserva impietoso il poeta ciò che è vero, ciò che sentiamo noi tutti a pelle. Bella Ciro complimenti

7 commenti:

  • ciro giordano il 16/02/2013 13:14
    grazie Ninetta
  • ciro giordano il 12/02/2013 19:22
    ti ringrazio tantissimo Silvia, per le parole ch hai speso, sempre molto attente e gentili, e grazie ancora a te Eos, questo cane col cappottino, a fianco del barbone sembra una barzelletta, ma sappiamo bene che è un contrasto, uno dei tanti, che il mondo di oggi ci riserva... vi abbraccio
  • carmela marrazzo il 11/02/2013 21:41
    un angolo di un quartiere cittadino deduco "bene" dai cani col cappottino... che follia! se poi confronti col barbone lacero... allora ti cadono proprio le braccia...
    triste, ma amara realtà...
    piaciuta!
    ti abbraccio
    eos
  • ciro giordano il 09/02/2013 14:43
    grazie Salvatore
  • Anonimo il 09/02/2013 14:27
    Una domenica di ordinaria follia umana retta sull'indifferenza e sul nulla!
  • ciro giordano il 09/02/2013 14:24
    mi dispiace, ma è così... o almeno è così in molti momenti... grazie alex
  • Alessandro il 09/02/2013 13:26
    Qui siamo in pieno decadentismo: le ipocrisie e le pochezze di un'umanità degenerata che pare irrecuperabile.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0