accedi   |   crea nuovo account

L'immensità del silenzio

Per esprimere
l'immensità del silenzio

la mente

- trema di bellezza
la mia pelle
al solo piacere del pensarci -

abbandonata la parola

ad improvvisi giochi di luce

dovrebbe
intagliarsi un flauto

sulle labbra

lasciandosi trasportare dal respiro delle montagne

 

6
9 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/02/2013 20:06
    dovrebbe
    intagliarsi un flauto

    sulle labbra

    lasciandosi trasportare dal respiro delle montagne

    Versi immensi intrisi d'eterno... Bellissima Vincenzo...!!!
  • Anonimo il 11/02/2013 09:01
    L'immensità del silenzio s'identifica con l'immensità dell'uomo e del proprio intimo, capace di meravigliose meraviglie in grado di sempre meravigliare.
    Meravigliosa Vincé!
  • Rocco Michele LETTINI il 11/02/2013 06:17
    IL SILENZIO IN UN VERSEGGIO PREGNO DI RARA MUSICALITA' CONCERTATO CON PAROLE DOLCI FLUENTI... IL MIO ELOGIO VINCENZO...

9 commenti:

  • laura cuppone il 22/07/2013 07:31
    chef-d'œuvre...
    Semplice e naturale...
    Di questi tempi raro... rarissimo!

    Laura
  • Alessandro il 11/02/2013 20:45
    Il silenzio così immenso da essere inesprimibile a parole. Tanto di cappello, perché tu ci riesci comunque.
  • Anonimo il 11/02/2013 15:37
    Questa è davvero ipnotica e condivisa Vincè!
  • karen tognini il 11/02/2013 12:50
    Meravigliosa lirica... Vince questa è davvero stupenda... trema di bellezza
    la mia pelle
    al solo piacere del pensarci -
  • antonina il 11/02/2013 12:17
    Ho apprez. zato molto questa tua, complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 11/02/2013 10:39
    Un laudo sincero e dovuto per questa tua straordinaria!
  • anna rita pincopallo il 11/02/2013 08:48
    l'immensità del silenzio che fa apprezzare le piccole cose che spesso sfuggono nella caotica vita quotidiana bellissima
  • Anonimo il 11/02/2013 08:25
    "Il respiro delle montagne"! Il respiro della vita tutta attorno a noi! Il nostro OSSIGENO PERMANENTE, la tua poesia straordinaria.
  • gio porta il 11/02/2013 08:07
    Il pensiero smette di essere parola e diventa musica. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0