username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Echi dal profondo

Echi..
dal profondo dell'anima
diffondono melodie,

brividi percorrono
il corpo come graffi,

note volano leggere
come piume,

lacrime scendono blande
come balsami per l'anima.

 

4
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/07/2013 14:51
    Tutto, assolutamente tutto ciò che ci fa gioire o soffrire, anche quando dalla sola pelle nostra ci sembri che affiora, sempre e solo nasce dalle profondità del nostro essere.
    Bella sintesi.
  • silvia leuzzi il 11/02/2013 21:49
    Che bella rappresentazione del sentirsi dentro. Una specie di languore di miele sembra invadere gli occhi prima e la mente tutta, che si lascia cullare dai tuoi versi. Ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 11/02/2013 18:52
    Le melodie dell'anima... in uno spartito di profondo sentimento... IL MIO ENCOMIO MARCELLO...

5 commenti:

  • Alessandro il 11/02/2013 20:48
    Echi dall'anima che si concretizzano in lacrime balsamiche. Ottima costruzione del senso.
  • Anonimo il 11/02/2013 15:35
    melodie che attenuano il fardello dell'anima... mentre generse lascine acarezzano il volto... sentita ed apprezzata, complimento
  • Fabio Magris il 11/02/2013 15:34
    per comporre la musica ci vogliono sensazioni che provengono dall'anima e... ascoltare la musica provoca sensazioni che arrivano all'anima...
    Bravo
  • gio porta il 11/02/2013 14:34
    Il potere della musica! Mi piace.
  • laura il 11/02/2013 14:25
    bella, un pensiero che nasce dal profondo dell'anima! sincera e apprezzata... un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0