username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Immaginando il sereno

Aleggia nell'aria un dolce canto
ebbro di gioia e malinconia
audace pensiero esorta la vita
tramutando le immagini
in dolci ricordi...
tra persiane socchiuse
scorgo il buio divenire luce.
Ritorna dal lento migrare
la nera rondine d'aprile,
vezzeggia nel cielo
ridisegnando il sereno.
Si desta dal prato la foglia,
il seme impollinato dal vento,
ricopre d'arcobaleno,
la vasta, immensa pianura.
Nugoli di formiche
drappeggiano il campo,
danzano, sfilando,
lungo filari ancor spogli.
S'adombra il cielo,
mi sorprende... mesta silenziosa pioggia...
tra persiane socchiuse,
scorgo la luce divenire buio.

 

5
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Dora Forino il 30/05/2013 13:44
    Versi che ti accompagnano tra persiane socchiuse
    immaginando ricordi. Scorgo una rondine che danza nel cielo
    e anche la foglia si desta nel prato..
    Versi che suscitano emozioni!
  • Raffaele Arena il 24/05/2013 16:46
    Poesia che trovo molto bella perchè riesci a rendere "sensibile" per il tuo animo, quello che accade al tempo metereologico. E poi bella scelta di parole. I miei comliments!!!
  • marcello moiso il 11/02/2013 22:22
    Quel canto che aleggia nell'aria, è il canto della vita, un canto di gioia e di luce.

8 commenti:

  • Dolce Sorriso il 05/09/2013 20:23
    Un grazie speciale a tutti... scusatemi del ritardo, non sono molto presente sul sito
    GRAZIE!!!!!
  • Anonimo il 04/09/2013 09:11
    davvero molto bella anche questa, con una chiusa stupenda... immagino ad occhi chiusi cio' che descrivi, e mi emoziono... bravissima
  • Matteo Reggi il 24/06/2013 13:20
    Poesia davvero bella.. complimenti
  • Falco libero il 16/04/2013 13:28
    Una Poesia che danza su una melodia antica.
    Piaciuta moltissimo
    Falco Libero
  • Aedo il 01/03/2013 22:40
    La tua poesia, Anna, è dolce e delicata, come la tua sensibilità: attraverso immagini naturali, si afferma in te il desiderio di cogliere aspetti, che danno gioia all'anima. Bravissima!
  • Dolce Sorriso il 12/02/2013 20:37
    grazie Marcello
    ciao
  • Dolce Sorriso il 11/02/2013 21:31
    grazie Alessandro.
  • Alessandro il 11/02/2013 20:50
    Quando la pioggia cade mesta, il sereno può esistere solo nella fantasia. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0