PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La natura ha il sopravvento

sgorga dalle viscere
si propaga si espande
come un diluvio improvviso,
invade e stravolge l'animo,
sconvolge i sentimenti,
il motore annaspa in
sensazioni piacevoli,
si apre pronto
ad accogliere come
sentimento di bene
quella esile figura.
è nato l'amore.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0