accedi   |   crea nuovo account

Caccia grossa

Quella forza che lega, incatena
l'occhio furbo che calcola
pietrifica
spezza ogni amore
ogni bellezza
o la parola frullata
lanciata come esca
come bava di lumaca, appiccicosa
ti vuole per sè, solo per sè
è un delirio
nel mondo c'è peste che corre
è caccia grossa all'innocente
ed è peggio se ti vedono fuggire

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonina il 13/02/2013 08:34
    Se si vuole far del male basta lanciare una parola come esca, la cattiveria abbocca e s'espande... mai fuggire, bisogna combattere con la spada sguainata, se non si vuol soccombere. Bravissimo.

3 commenti:

  • Giuseppe Sparta il 29/09/2014 16:58
    malinconia e pessimismo, adorabile!
  • ciro giordano il 16/02/2013 13:12
    si, una visione un po' pessimistica la mia, ma in certi momenti è così, e si vede il bicchiere mezzo vuoto... grazie Ninetta, grazie Alessandro
  • Alessandro il 12/02/2013 23:51
    Caccia all'innocente in cui tutti sono prede, le falsità lanciate come un'esca succulenta. Anche chi fugge è perduto. Davvero bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0