username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perdermi in un sogno

Oh, per quale ed ignoto monte,
di cui non scorgo cime, timoroso vago.
Baratri sono gli impervi fianchi,
i quali non danno appiglio alcuno,
e di cui non scorgo il fondo, tanto è tetro.
Eppure, parmi che già battei tal luoghi,
ma non sovvienmi il tempo in cui lo feci.
Ora tutto è mutato, tutto mi è ignoto,
sia che a nuca, sia che a fronte,
e qui il perso senso vo cercando.
Flebili chiarori sen vanno da misteriose porte,
che sinistre, anguste, ed ostili, danno in vuote volte,
che l'una l'altra inseguendo, in cechi spazi vanno.
Un vocio mi giunge, ma indistinto è il senso,
mentre ombre oscure di cui non vedo i volti,
ma di cui note mi sono dei figli le giovanili voci,
fuggono veloci, perdendosi nel tempo.
Freddo un alitar mi sfiora accanto,
che riconosco provenir dalla paura,
mentre cercando sto la giusta via pel mio ritorno,
ma più cercando vado, e più mi perdo.
A me d'intorno la natura par si sia fermata,
né rumori, né d'alcuna vita un segno,
soltanto massi, ruderi cadenti, impervi tratti,
viscide vie sepolte, assurde scale incavate nelle rocce,
tuguri umidi e grotteschi.
Io son là, son là che cerco d'una uscita traccia,
ma più la cerco, e più mi perdo.

 

3
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Alessandro il 19/02/2013 23:43
    Un sogno-incubo, labirinto grottesco del subconscio. Molto particolare.
  • loretta margherita citarei il 19/02/2013 12:31
    se il sognar ti smarisce, ciò però nn ti ha impedito di scrivere una stupenda poesia
  • Anonimo il 19/02/2013 09:51
    una ricerca di noi stessi un'introspezione meravigliosa che solo una valente penna come la tua può regalare... invano alla ricerca d'una via d'uscita... ciao capitano sempre bravo bacione
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2013 08:57
    scusa Bruno... Guidotti.. mi ha ingannato..
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2013 08:56
    Bellissima Guido... grande verità...

    più cercando vado, e più mi perdo... allontanandomi dalla spontanea sorgente... del mio essere... uomo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0