accedi   |   crea nuovo account

Il Pastore tedesco

"Il Pastore tedesco" si dimette,
notizia che raggiunge le vette,
suscitando sorpresa e stupore,
dispiacere, dolore.
"Lui" semplice e pacato,
sembrava freddo e distante
perché umile e poco eclatante.
Da Teologo intelligente,
ha conquistato oltre il cuore,
anche la mente
Fortemente spirituale,
solitario e intellettuale,
ha saputo affrontare con coraggio,
i peccati della chiesa,
condannando senza disagio,
facendo luce su ogni piccola cosa.
Discepolo di Sant'Agostino,
che seppe cambiare il suo destino,
ha sempre lottato per la conversione:
"l'essenzialità della fede cattolica,
che è in Gesù Cristo e la sua passione".
Ciao Benedetto XVI ti vogliamo bene!

 

5
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 03/10/2015 22:51
    apprezzata... complimenti.
  • Anonimo il 09/03/2013 08:19
    ... davvero originale
    e ben scritta,
    complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 20/02/2013 07:48
    Dal cuore... un augurio sincero...

2 commenti:

  • Anonimo il 20/02/2013 07:32
    Condivido e apprezzo il tuo pensiero. Brava!
  • bruno guidotti il 20/02/2013 07:19
    Mi associo al tuo augurio, e apprezzo moltissimo la tua poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0