accedi   |   crea nuovo account

Sulle ali della fantasia

Galoppa, o mio cavallo,

ventre a terra, la criniera al vento,

vola là dove i sogni non muoiono mai,

dove nel cielo si riflette la terra che tanto vorrei,

dove il sole è l'amico sincero d'ogni giorno,

dove la notte è l'amorevole madre che accoglie

al riposo le stanche membra.

Là ogni mia fantasia è realtà,

l'orgoglio è senza pregiudizi,

il vero non è mai falso,

il sorriso della donna che

invano amo è solo per me.

E non ci sono crudi risvegli

che lacerano l'anima,

disperazioni sorde che annichiliscono,

speranze che abortiscono.

Là c'è quello che vorrei

che fosse e mai sarà.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/11/2013 01:21
    piaciuta... complimenti.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0