accedi   |   crea nuovo account

Votazione

Riflessi di luce sgargianti ed intensi
sui miei passi sempre più lenti,
in un mondo cambiato sempre più assente
ai bisogni di noi povera gente.
Di chiacchiere tante ma non convincenti,
evanescenti promesse che non portano a niente.
Ti danno una scheda e ti dicono vota,
ma la tua testa è tanto confusa
non sai cosa fare se votare qualcuno
oppure annullare con una croce su ognuno.

 

6
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/02/2013 16:53
    Cara amica mia, hai sbagliato termine, non votazione, ma vuotazione. Sì perché ci hanno proprio tolto tutto e si meritano solo calci nel culo e basta. Tanto ammazza, ammazza, s0' tutti 'na razza!
    Promesse tante e fatti nessuno, tranne i soldi che si fregano loro!
  • Rocco Michele LETTINI il 20/02/2013 14:08
    FANTASTICA... SIMPATICA... VERA...
    LA MIA LODE E IL MIO PLAUSO ANNA RITA

7 commenti:

  • denny red. il 21/02/2013 02:38
    È un bel casino Anna, qui l'unica cosa da fare è.. Pregar tanto tutti i santi giorni e.. e poi.. speriamo che succeda un miracolo non tanto per noi.. ma per un domani.. perchè se non succede.. C'è poco da dire.. si muore..! Solo ad un miracolo io credo poi.. Prega Sempre per tutti noi Madre di Dio.
  • Alessandro il 20/02/2013 23:54
    Il voto è l'ultima arma della povera gente, più forte della violenza se usato con saggezza.
  • Ellebi il 20/02/2013 22:39
    Evidentemente deve essere la parte mia quella di "addolcire" uno strenuo pessimismo, che pervade in ogni dove, oltreché questo nostro sito, riguardo le prossime elezioni politiche. I tuoi versi sono eleganti, e soprattutto sacrosanti e tuttavia se è vero che la democrazia è anche partecipazione, ed è vero, allora il voto è l'occasione più importante per questa partecipazione. Dobbiamo sforzarci che sia l'espressione più autentica del nostro pensiero, e che sia il più possibile costruttivo ( nel senso che conti il più possibile riguardo la possibile governabilità, votare infatti piccole formazioni significa disperdere consensi che non influiranno sulla governabilità del sistema, ne servono a testimoniare "qualcosa" in questo momento storico, è necessaria invece grandemente la concretezza per rientrare da una crisi che ci rende tanto pessimisti. Cordiali saluti.
  • Luciano il 20/02/2013 22:32
    Prosa che si addice a questo momento molto incerto e assai confuso, brava Anna Rita ai centrato molto quest'aspetto
  • loretta margherita citarei il 20/02/2013 19:50
    concordo pienamente, apprezzatissima
  • rea pasquale il 20/02/2013 15:01
    Anna questi porci non si meritano nulla, stai a casa dammi retta. Saluti
  • Vincenzo Capitanucci il 20/02/2013 13:15
    in un mondo cambiato sempre più assente... la croce la portiamo... noi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0