accedi   |   crea nuovo account

Ad un tempo lontano

Amica al tempo in cui eri lontana penso
allor che un ampio vuoto un cuore triste
d'amor privo circondava quale inaridita
secca senza speranza di fiorire zolla, ecco
un dì manifestata ti sei tu all'improvviso
fresca rugiada col seme di Cupido accanto
seco te portando il soffio dolce dell'Amore tuo
presso quel cuor sbocciò così il più bel fiore.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/03/2013 13:37
    Scusa questa voleva essere una recensione.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/02/2013 22:30
    FANTASTICA SEQUELA... RITORNARE AD UN TEMPO LONTANO PUR DI RICOGLIERE IL PIU' BEL FIORE DELL'AMORE...

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0