username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Assenza

e ti osservo nel buio della notte
mimetizzata nelle tue ali nere
di corvo vorace

e ali di farfalla
crescono all'alba
di un giorno senza luce

e i colori si spandono
nell'aria gelida
della solitudine
che torna matrigna.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • ciro giordano il 22/02/2013 20:46
    devo dire che hai reso bene l'idea... infatti l'assenza ha ali nere, ci allontana da tutto, prima di tutto da noi stessi, e rende il mondo buio e senza senso... bella, nella sua tristezza...
  • marcello moiso il 22/02/2013 16:13
    Assenza, essenza, presenza di fluida e magica poesia.
    Brava.

0 commenti: