accedi   |   crea nuovo account

Rinascita

Bombe innescate nel tempo
ora ritornano a funzionare.
Fiumi fermi da secoli
riprendono a scorrere.
Il sole che aspettavo
finalmente è sorto,
l'aria che volevo
nasce da un'inaspettata sorpresa.
La bontà divora gli animi
e i bambini innaffiano i nuovi fiori
germogliati in questa strana primavera.
Fuochi d'artificio colmi di felicità
disegnano e rinfrescano il cielo
ed i paracaduti di gomma
cancellano le imperfezioni.
Il mio stesso ossigeno è respirato dagli altri
la mia stessa emozione gioisce gli animi.
Il sorriso mi riappartiene,
la vita mi cerca.
La tormenta è terminata
ed io, incredula,
continuo a scrivere questa poesia
per capire
cosa è avvenuto.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/02/2013 21:53
    Un incredibile sorpredere per la tua verde età... Tanto carattere in acuto sentimento...

    "Il mio stesso ossigeno è respirato dagli altri
    la mia stessa emozione gioisce gli animi"...
    DISTICO ENCOMIABILE

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0