PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ramo di salice

Quel ramo dell'albero di salice,
piangente gocce di lacrime e sangue
di un riso spento, dalla gioia dilavato,
ha salvato dai flutti la bimba,
scivolata sul rivo scuro
delle sue torbide passioni.

Ha sporto quel braccio torto
e il verde leggero delle foglioline,
riflettendo raggi sbilenchi
di un sole soffocato,
ha donato luce alle tenebre,
troppo folte in quel cranio piccino.

 

6
7 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/02/2013 08:51
    bella, dolcissima e triste... poi i salici sono alberi bellissimi!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/02/2013 23:15
    DUE STROFE... I_M_P_E_C_C_A_B_I_L_I...

    Ha sottolineato tutto con eloquenza il bravo Jim... I MIEI ELOGI... SILVIA JIM

7 commenti:

  • silvia leuzzi il 10/03/2013 12:22
    Grazie Fabio ricambio il bacio e bacio tutti voi
  • Fabio Mancini il 10/03/2013 07:13
    Mi piace la molle durezza dei tuoi versi. Un bacio gentile, Fabio.
  • silvia leuzzi il 28/02/2013 08:53
    Grazie, grazie sono felice che la mia poesia vi piaccia. Grazie Fabio sei sempre gentilissimo
  • Alessandro il 28/02/2013 00:26
    Salice consolatorio, infatti chi capisce il dolore altrui è il miglior lenitivo.
  • Fabio Magris il 27/02/2013 23:13
    Il salice è molto resistente e non si spezza, qui però ha persino donato luce alle tenebre per salvare una vita appena sbocciata. Trovo geniale il modo in cui hai esposto la storia. Geniale e con parole veramente toccanti. Complimenti per la tua sensibilità.
  • silvia leuzzi il 26/02/2013 08:28
    Grazie Jim e grazie Rocco ho piacere di trasmettere qualcosa agli altri perchè è questo sentire che ci accomuna
  • Andrea il 25/02/2013 21:14
    veramente bellissima silvia... l'immagine del salice mi fa ricordare quasimodo, ma menomale che, contrariamente alla sua famosa poesia, il ramo di salice ha donato luce alle tenebre, come dici... inoltre ho apprezzato l'alternanza di versi e le parole limpide ma efficaci... complimenti e a presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0