username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senso

Sensazione che vibra
e sconvolge alla radice.

Emozione che scuote
ogni certezza.

Navigo sui perigliosi
flutti dei sensi.

Suona la primordiale
melodia.

Osservo la meraviglia
che si dissolve.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • luca il 27/02/2013 22:01
    bella, molto bella!!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2013 20:55
    Un acrostico che nuota nel mare dell'originalità con bracciate intense pur di sorprendere emozionando il lettore...
    IL MIO ELOGIO MARCELLO
  • ciro giordano il 27/02/2013 20:35
    mi piace il distacco della descrizione, prima l'immersione, lo sconvolgimento alla "radice, tutte le certezze che inevitabilmente si dissolvono di fronte alla "primordiale melodia", e poi la velocità del dissolversi... la parola meraviglia mette l'accento proprio proprio sul mistero che rappresentano i sensi... piaciuta molto

2 commenti:

  • Alessandro il 28/02/2013 00:10
    Visionaria, lenta nel ritmo come una quieta laguna scura. Piaciuta
  • marcello moiso il 27/02/2013 20:49
    Grazie Ciro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0