accedi   |   crea nuovo account

Sul far della sera

Un leggero refolo di vento scuote i pini
sono davanti a me
il tramonto del cielo
da rosso cambia il suo colore
in tonalità più scure.

E va l'immaginazione
fra profumi
di resine ed essenze familiari.

E vieni accanto a me
capisci il mio silenzio.

Tanta voglia di vivere
non solo resistere.

Il cielo cambia il suo colore
non cambierà il mio amore.

 

6
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/03/2013 18:41
    Scusa, voleva essere una recensione.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2013 21:55
    La mia buona notte Antobio...
  • luca il 27/02/2013 21:50
    Apprezzo molto la scelta del titolo che ricorda, forse anche involontariamente, la celeberrima poesia pascoliana "La mia sera" quando dice " sentivo mia madre... poi nulla... sul far della sera" mirevole la tecnica e le allegorie usate molto apprezzata

6 commenti:

  • silvia leuzzi il 03/05/2013 08:19
    Un momento di dolcezza suggellato da dolci versi bravo il mio amico
  • laura il 07/03/2013 09:29
    un bisogno di respirare e vivere questo amore! Il cielo cambia il suo colore, ma nel cuore di chi ama, di chi sogna e spera, non si potrà mai cambiare il colore della passione e dell'amore! Una bella poesia! complimenti Antonio un grosso saluto
  • Don Pompeo Mongiello il 05/03/2013 15:38
    Un plauso sincero e dovuto per questa tua straordinaria davvero. Sentimi se in poesia valgo qualcosa in recensioni e commenti sono una vera schiappa e mi ripeto, questo non toglie la stima e l'affetto che ho con tutti voi.
  • Anonimo il 28/02/2013 08:54
    Un'atmosfera che provoca sensazioni e pensieri molto intimi. Bella
  • Alessandro il 28/02/2013 00:12
    Un silenzio di pace interiore che cerca affetto e comprensione, ansioso di condividere il suo potere. Bella
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2013 21:02
    FANTASTICA NELLA SEQUELA... RIFLESSIVA NEL COSTRUTTO...
    IL MIO ELOGIO ANTONIO

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0