accedi   |   crea nuovo account

Solo un girasole

Perchè solo ora sento la sofferenza,
la paura e la tristezza
perchè solo ora avverto il dolore,
di quel male che entra attraverso ogni mio sguardo
perchè oggi non condivido più la stessa gioia
nel guardare il mondo..
e perchè i miei ricordi più belli,
son sempre più lontani..
ho lasciato una scatola piena di sogni,
a seppellirsi da sola di mie immagini
ho lasciato che la mia mente,
si liberasse di tutti quei disegni,
che credevo non servissero più a niente
ho lasciato fuggire tutto il bello che era in me,
ed ora mi ritrovo a dover dar spazio
alle stesse sotto forma di sogni e ricordi.
Ho sempre coltivato allegria,
per donare alla vita,
un sorriso..
lo stesso che mi ha permesso
di affrontare il buio
senza mai urlare..
lo stesso che ha permesso
ai miei occhi,
di spegnersi,
senza smettere di luccicare,
al mio calore di diffondersi
senza freddarsi mai..
oggi, non mi affatico,
non ho la forza
non sono triste,
ho smesso di sognare
e non sento il male..
perchè ora,
vi lascerò facendone parte...

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • augusto villa il 10/03/2014 20:01
    E* veramente bella... Emoziona e non poco... Rende molto bene l-idea!... Una critica?... Potrebbe essere piu^ corta... e di conseguenza piu" incisiva, intensa.
    Comunque... complimenti!
  • loretta margherita citarei il 28/02/2013 08:06
    APPREZZATA COMPLIMENTI
  • Alessandro il 28/02/2013 00:14
    Una resa al lato oscuro, realizzando la propria fragilità. Poesia che ben riflette questi tempi duri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0