accedi   |   crea nuovo account

Primavera

Oggi sento un'aria diversa,
è la nuova stagione che avanza:
odo trilli d'uccelli ovunque,
vedo gemme che aspettan il tepore
per aprirsi in tutto il loro splendore.
Il cielo è d'un colore azzurro intenso,
nel prato l'erba è più verde, le pratoline
e le prime violette mi fanno l'occhiolino.
Presto api, mosche e farfalle voleranno
sui primi fiori colorati per annunciare
che è arrivata la primavera che porta
nuova vita alla natura e a tutti i nostri cuor.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 01/03/2013 06:34
    Nitidi fotogrammi primaverili... LA MIA LODE OLGA

4 commenti:

  • Giorgio Thieme il 30/03/2013 20:39
    Colori e calori di una stagione che tarda a venire. I suoni, le luci, gli insetti le farfalle, l'erba verde tentano in questi dolci versi di riportarci la primavera.
    Ciao Olga, un abbraccio.
  • anna rita pincopallo il 09/03/2013 06:43
    una ventata di primavera che aiuta il cuore a sperare in momenti migliori
  • Don Pompeo Mongiello il 06/03/2013 16:06
    Veramente molto brava anche se d'ispirazione di poesia d'altri tempi.
  • loretta margherita citarei il 01/03/2013 04:27
    molto apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0