PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Marzo

M Minianno spazi, cò mille colori,
A Addentra tronfio, pè lo fiero guardo.
R Raccoglie rondini al nitido azzurro.
Z Zurlante classe dà party ner bosco:
O Orsù... Rallegra lo mese folletto!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • luca il 29/04/2013 18:26
    bellissima, il mio elogio per il verseggio, hai il mio plauso...
  • Anonimo il 06/03/2013 04:18
    Deliziosa composizione ove l'autore ha descritto abilmente il mese di MARZO che inaugura, la bella stagione primaverile, con sorprese gioiose ed inaspettate. Acrostico molto piaciuto.
  • loretta margherita citarei il 05/03/2013 19:10
    bella e originale descrizione di marzo applausi
  • Don Pompeo Mongiello il 04/03/2013 10:07
    A parte le doppie iniziali, che non capisco, il resto è incantevole!
  • Gabry il 02/03/2013 10:09
    Giocoso Marzo che come folletto porto allegrezza.. fra svariati colori, e voli di rondini azzurre.
    Molto bella magica e leggera come i profumi ed i voli, del ciaro risveglio della stagione.
    Molto bravo.. come sempre!
  • Anonimo il 01/03/2013 13:18
    Un mese folletto che rallegra lo core perché comincia a farci sentire l'ebbrezza della bella stagione.
    Bravissimo Rocco!
  • Auro Lezzi il 01/03/2013 11:25
    Meriti una grande risposta:
    Marzo
    Marzo: nu poco chiove
    e n'ato ppoco stracqua
    torna a chiòvere, schiove;
    ride 'o sole cu ll'acqua.

    Mo nu cielo celeste,
    mo n'aria cupa e nera,
    mo d''o vierno 'e 'tempeste,
    mo n'aria 'e Primmavera.

    N'auciello freddigliuso
    aspetta ch'esce o sole,
    ncopp' 'o tterreno nfuso
    suspirano 'e viole...

    Catarì, che vuò cchiù?
    Ntienneme, core mio,
    Marzo, tu 'o ssaje, si' tu,
    e st'auciello song' io.

    Salvatore Di Giacomo e sotto traduzione di Pier Paolo Pasolini.

    Marzo ) Marzo: un po' piove / e dopo un po' cessa di piovere: / torna a piovere, spiove, / ride il sole con l'acqua. / Ora un cielo celeste, / ora un'aria cupa e nera: / ora le tempeste dell'inverno, / ora un'aria di primavera. / Un uccello freddoloso / attende che esca il sole: / sopra il terreno bagnato / sospirano le viole... / Caterina!... Che vuoi di più? / Cerca di capirmi, cuore mio! / Marzo, lo sai, sei tu, / e quest'uccello sono io.
  • Anonimo il 01/03/2013 08:39
    Bellissimo acrostico geniale... Buon 1° Marzo Rocco...

11 commenti:

  • SalvatoreCierro il 13/04/2013 22:31
    mette molta allegria, un preludio allegro per la primavera complimenti
  • rescaldani franco il 13/03/2013 15:53
    Bravissimo Michele, Marzo lo ben conosco che è lo mese mio e par
    a me esserci dentro alla tua bellissima descrizione!
  • salvo ragonesi il 10/03/2013 17:10
    Bell'acrostico sempre originale e difficile nella sua composizione ma tu ci riesci sempre bene nei tuoi. Un saluto. salvo
  • Anonimo il 07/03/2013 17:26
    Bella descrizione del mese di Marzo. Piaciuto molto.

    Ps:A mio modesto parere avrei preferito senza le doppie iniziali...
  • Anonimo il 03/03/2013 20:49
    Ingegnoso intreccio di rime... per il mese più imprevedibile...
    Complimenti...

  • karen tognini il 03/03/2013 10:51
    Molto bravo... Orsù... Rallegra lo mese folletto!

    Buona Domenica Rocco...
  • Anonimo il 02/03/2013 06:40
    bell'acrostico... con parole prese da una tavolozza piena di colori primaverili un bacione
  • Ezio Grieco il 01/03/2013 14:45
    .. mi trovi negli elogi.
    cl
  • Vincenzo Capitanucci il 01/03/2013 09:37
    Una preziosa miniatura... di 5 endecasillabi... bravissimo Michele.. per portar rondini di versi... a nidi.. d'un nitido azzurro...
  • Antonio Garganese il 01/03/2013 08:00
    Simpatico saluto al mese che inizia. Bravo.
  • maria grazia il 01/03/2013 07:45
    In questa tua composizione hai descritto abilmente il mese in cui inizia la bella stazione Apprezzata,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0