username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un'altra luna

donna di solitari ricordi
nell'altalena dei sogni,
sono l'immagine riflessa
della luna
nello stagno della notte.

Tutte le lacrime
possibili hanno i miei occhi
versato
per amori smarriti
e le mani cercato
le carezze fuggite
tra le pieghe del tempo.

Sui ritrovati sentieri
di tutti gli orizzonti
ho raccolto asfodeli
e vergini note
da spargere sul pentagramma
per un nuovo canto d'amore,

per poterti accarezzare il cuore,
per quietare la tue ansie
tra le braccia della notte...

Vedrai, amore mio,
sotto l'arco di un'altra luna
sarà senza più lacrime
la solitudine antica.

 

6
6 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/03/2013 11:16
    Sublimi versi in una sequela musicale e dolce eccezionale!
  • Antonio Garganese il 04/03/2013 11:36
    Poesia di un rimpianto senza lacrime. Bellissima, complimenti poetessa.
  • marcello moiso il 03/03/2013 18:16
    Una grande, bella, profumata poesia, rischiarata dai timidi raggi lunari.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/03/2013 18:08
    E IL MIO ENCOMIO DI MERITO COME RECENSIONE LORY
  • Ezio Grieco il 03/03/2013 17:50
    Lo descrivi davvero bene lo stato d'animo di donna innamorata dell'amore.
    Piaciutissima.
    cl
  • Anonimo il 03/03/2013 17:23
    non sono per gli scritti troppo "sdolcinati" ma questa tua poesia tocca davvero il cuore!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/03/2013 15:11
    ci vorrà ancora un arco di tempo..

6 commenti:

  • Gentiana Marika il 03/03/2013 19:18
    bellissima e dolcissima lirica con una chiusa eccelsa. I miei complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 03/03/2013 18:07
    Un'altra luna... per un'altra fortuna... e la solitudine antica sarà senza una lacrima...
    PROFONDO VERSEGGIO DILIGENTEMENTE CORREDATO... LA MIA LODE LORY
  • Anonimo il 03/03/2013 16:08
    un'altra luna in ritrovati sentieri in nuovi canti d'amore... Lor sublime vrseggio brava poetessa TVB
  • Anonimo il 03/03/2013 15:59
    Bellissima Lor, sotto l'arco di una nuova luna, non ci saranno più lacrime per la solitudine antica, grazie alla sacralità dell'asfodelo sostenuto con un allegro con brio sul pentagramma del cuore!
    Bravissima amica mia!
  • Alessandro il 03/03/2013 15:56
    La quartina finale raggiunge il sublime senza sforzo!
  • Vincenzo Capitanucci il 03/03/2013 15:09
    Bellissima L'Or... nella luce degli asfodeli... saremo tutti fedeli.. non ci saranno più amori smarriti... negli stagni della notte..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0