PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Storie de marzo

Lo ciociaro
giovine e bello,
co' guollo
de lupo na pelle,
fischiettanno jeva,
da n'ariete
e na rondinella
accumpagnato,
na bella
incantata restava.

 

5
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 05/03/2013 06:54
    gioie bucoliche.. sembra per la sua bellezza una immagine tratta da un film di Pasolini..

    Bravissimo Don..
  • Antonio Garganese il 05/03/2013 06:42
    Allegrie primaverili di gente semplice che di poco (tanto) si accontenta. Molto bella.
  • Alessandro il 05/03/2013 00:06
    I giovani amori in un ridente scenario campagnolo. Belle le allegorie animalesche.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0