PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Segnalibri

Ti cercai
passandoti una mano tra i capelli
la mia mano
tante volte negata
ti cerco ancora
non riesco ad esser duro
in me
la rabbia non dura
"Ti farò pentire
di quello che hai fatto"
ma come è stupido
tutto questo
avrei solo passato il tempo
con altri
pensando a te
il mio tempo è tuo
è vostro
mie amate
mie incomprensibili donne

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/03/2013 05:27
    SENTITO È IL GRIDO PER LA MANCATA COMPRENSIONE DEL PIU' PURO SENTIMENTO...
    FANTASTICO NE LA SUA PREGEVOLE SEQUELA...

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0