PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Martius

A lo Marte
bon suldat
la mea domus
affidar,
e così
guerrier anch'io
a le crociate ir.

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/03/2013 22:53
    MERAVIGLIOSA POESIA DON
  • Anonimo il 05/03/2013 20:30
    magistrale poesia... unico Don.

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 05/03/2013 12:21
    Branca branca branca... leon leon leon.. le crociate tutto un abbrancare.. quella capitanata dai Veneziani.. distrussero.. en passant... Costantinopoli... la rivale di sempre... in un gioco di monopoli...

    a parte questo.. Don.. poesia scritta... con la Tua solita Maestria..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0