username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Due sconosciuti

Due sconosciuti
dagli stessi ideali e valori
ma dalla lingua e dalla razza differenti
si ritrovano l’un davanti all’altro
nella inutile lotta dei vincitori e dei perdenti.
Uno dei due è morto
giace il suo corpo colpito al cuore.

Questo vuole la guerra
uomini stupidi vogliono la guerra,
nella vita non v'è cosa più bella
della pace fra gli uomini.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Maria Gioia Benacquista il 09/12/2007 10:20
    Stessi valori, stessi ideali... nemici in una guerra di solo perdenti.
    I reduci di guerre portano con sé ferite profonde che nessuno mai cancellerà.
    Mi è piaciuta la tua poesìa sulla pace.
  • Argeta Brozi il 25/09/2007 15:26
    Sono d'accordo con Tony!
  • Tony Fontana il 03/08/2007 08:53
    piu' che una poesia un commento... condiviso!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0