username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Martedì

Le mie amiche
del martedì
sanno che
io devo
rendere allegre le farfalle
ogni giorno.

Loro hanno bisogno di risistemarsi
le ali spesso
poiché un grande amore
rende industriosi
e fabbrica nuovi
ninnoli
e le parole non dette
hanno il suono dell'argento
nelle notti senza luna.

E se io parlo
è ridotto a nulla
il prepotente diluvio
di sguardi
ora
sillabe di ingiustificate attese
nel breviario
insipido d'amore

 

6
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/03/2013 17:35
    Un serto di lauro lo Magno su lo tuo capo pone per questa tua lodevole!
  • Rocco Michele LETTINI il 13/03/2013 12:08
    NE L'IRONICA SEQUELA... UN PIACEVOLE VERSEGGIO MAGISTRALMENTE COMPOSTO... ENCOMIABILE
  • Vincenzo Capitanucci il 13/03/2013 10:58
    Le mie amiche del Martedi... sanno che devo rallegrare le farfalle del Mercoledì... le ali del giovedì... hanno bisogno di un grande Amore... nel Venerdì... e se io di Sabato parlo...è per non avere un insipido Amore... di domenica... e via così...

    Bravissimo Roberto...

4 commenti:

  • anna marinelli il 14/03/2013 07:33
    raccontare di un'opera buona con versi stupendi, ecco cosa fa il poeta che consola le farfalle con le ali spezzate, o rotte, o contuse... Bravo!
  • Alessandro il 13/03/2013 22:22
    Chi non ha una migliore amica che gli racconta ogni suo travaglio amoroso, lasciando il confidente a bocca asciutta? Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 13/03/2013 18:30
    che bello quelrendere allegro le farfalle, piaciutissima
  • damiano86 il 13/03/2013 13:46
    ciao roberto veramente bravo piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0