accedi   |   crea nuovo account

Un là bello

Che viviamo dentro ad una buia prigione
è inutile dirlo

è bastato un fazzoletto di nuvole
ad imprigionarci gli occhi

una mosca cieca ci gira intorno

uscirne fuori
è stato entrare in un malessere di maschere

da cui cerchiamo di evadere
tenendoci per mano

fra colorati pastelli refrattari pestelli sensuali pistilli e generiche postille

un labello d'orchidea

Fammi sentire
la Tua voce dall'alto
di uno sgabello

Amore

abbiamo un solo frastagliato istante di luce radiosa per riconoscerci

 

7
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/03/2013 16:27
    Riconoscersi in un'illusione, creata dalla prigionia della mente, procura dolore e delusione. La speranza di oltrepassare le invisibili sbarre, costituite dalle proprie congetture, donerà voce all'anima che canterà, liberamente, UN LA' BELLO. Un testo molto introspettivo e filosofico, secondo la mia chiave di lettura.
  • Anonimo il 13/03/2013 15:51
    Viviamo tutti noi in una propria prigione rinchiusi dietro alle sbarre invisibili dell'ignoranza cieca dei nostri pensieri una libertà difficile dentro e fuori di noi. Perchè abbiamo tutti dentro al cuore il terrore di volare... Bellissima Vincenzo!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo il 13/03/2013 12:45
    Rendi molto bene l'idea della confusione che ci offusca la mente quando qualcosa comincia a non andare in una storia d'amore. Bella e piena di speranza la chiusa. Ciao
  • Rocco Michele LETTINI il 13/03/2013 12:16
    NELLA RIFLESSIONE PIU' SAGGIA UNA CHIUSA ENCOMIABILE CHE ESALTA L'INTIERO VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO VINCÈ

4 commenti:

  • Mara il 14/03/2013 06:30
    Bellissima!!! Mi ha lasciato un interrogativo: perchè ci lasciamo imprigionare da così poco? Basterebbe un soffio di vento a spazzar via il "fazzoletto di nuvole", per poter cogliere appieno la luce per riconoscersi.
  • Alessandro il 13/03/2013 22:22
    Pochi attimi di luce affinché gli sguardi si incrocino, in questa buia prigione. Piaciutissima
  • loretta margherita citarei il 13/03/2013 18:31
    molto intensa complimenti cap
  • Don Pompeo Mongiello il 13/03/2013 17:19
    Un laudo dovuto e sincero per questa tua bellissima davvero!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0