PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Casquè (des hommes imparfaits)

Balla con me... te ne prego.
Chiudi i sensi al mondo.
Poggia il capo alla mia spalla... e ascolta.
Non è musica... sono solo Io.
È solo il mio cuore,
che ritma la dolce malinconia latina.
Quella è la mia vera anima
Quello che non riesco ad essere, per difetto mio...
Quello che dovrei, ma che non so darti...
Quello che vorrei essere... per te.
Perdona quel poco che invece sono...
e balla con me... ancora.
Io, immerso in te... affogo...
in quel mare che sei...
Io ballo di te...
di quella melodia che sei.
Perché donna è,
la musica più bella che, al mondo,
potrai mai udire.

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/03/2013 20:14
    SOAVE SEQUELA D'AMORE MIRABILMENTE FORGIATA...

3 commenti:

  • stella luce il 22/03/2013 12:19
    versi pieni di dolcezza ed amore, di quello puro e sincero... molto bella
  • rosanna gazzaniga il 20/03/2013 22:01
    Bellissima, versi incantevoli! Complimenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2013 16:33
    Io... immerso... affogo... in quel mare che sei.. perché Donna..è... la musica... l'onda più bella... che mai potrai udire..

    Bellissima Tiziano... casquè...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0