PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Interiora

"Nessuno merita la mia intimità"
ripeto fino alla nausea...
e nel contempo scrivo:
"La stretta al cuore,
il rossore fragile,
le parole racchiuse
impacchettate,
disinterpretate e non
comprese, la colpa
di un sorriso."

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • franco picini il 14/03/2013 22:26
    Mettersi a "nudo", aprirsi raccontando di sé è, molto spesso, un atto di grande fiducia. A volte quest'ultima non basta occorre del coraggio. Superare quella stretta al cuore, quel rossore delicato, quel soffio di calore alle guance non è sempre impresa facile. I tuoi versi descrivono, con toccante maestria, questo turbamento interiore, frutto di un intima battaglia tra il dire e il custodire in segreto. Io, la tua, così l'ho intesa o forse non l'ho compresa... colpa di un sorriso?

3 commenti:

  • agave il 20/03/2013 20:01
    si franco penso proprio che tu abbia colto in pieno è un turbamento interiore che sto cercando di districare... grazie per avermi fatto sentire compresa...
  • Anonimo il 16/03/2013 22:24
    Versi profondi molto bella complimenti!
  • Alessandro il 15/03/2013 00:14
    La stretta di un cuore che odia il suo stesso isolamento volontario. Molto profonda.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0