username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fra' orso

In te
fra' orso
niuna malignitade
nun est,
ne lo tuo
innato istinto,
o te difenni
o pe' fame
attacchi,
senza odio
né parte.

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

3 commenti:

  • Alessandro il 15/03/2013 22:50
    Gli animali che seguono il proprio istinto, non uccidendo per piacere o pregiudizio. Fine ragionamento.
  • giuseppe gianpaolo casarini il 15/03/2013 13:01
    Sempre bravo e sottil nel poetar tuo!
  • Vincenzo Capitanucci il 15/03/2013 12:59
    Negli animali... niuna malignitade... non possiamo dire... lo stesso per l'omo...

    Bravissimo Don.. magia del Tuo parlare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0