accedi   |   crea nuovo account

Piedi nudi

Al suo risveglio costruirà castelli di sabbia;
vi metterà passione, desiderio,
e un dolce e provocante orgoglio.
Ed aggrappatacisi con le unghie poi,
non li terrà al riparo dal vento ma,
lascerà che tutto torni come un tempo,
come all'origine di tutto.
Si fermerà a guardarli attimi;
quegli attimi di sacrosanto e ingannevole silenzio per bersi un caffè,
e ricomincerà a correre.
Mare e vicoli sono la sua strada.
A piedi nudi per la Vita.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Emanuela il 21/03/2013 11:09
    Alessandro, hai proprio colto nel segno. Grazie..
  • Alessandro il 20/03/2013 23:40
    A piedi nudi, gustando la vita anche nei suoi ostacoli che feriscono. Una vita di franchezza, tralasciando le apparenze. Piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0