PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bianco

Il rumore del mare arriva da lontano
il bianco giglio si culla in esso
nulla è puro se non alla nascita
poi tutto muta dovendo mutare
e i petali cadono sorpresi dal vivere.

 

5
6 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 27/03/2013 23:43
    tutto muta dovendo mutare il cerchio della vita racchiuso in un verso.. piccolo capolavoro di arte femminile
  • Don Pompeo Mongiello il 23/03/2013 08:13
    Un serto di fiori di prima-vera per questa tua eccelsa!
  • ciro giordano il 22/03/2013 19:13
    è forse un nostro destino ascoltare da lontano il rumore del mare, che ci rimanda a qualcos'altro, forse alla purezza... veramente belle le parole, ed il senso dolente che gli hai saputo dare...
  • Rocco Michele LETTINI il 22/03/2013 18:18
    L'appassire di un fiore in egregia metafora (similitudine mirabile con il deperire del quotidiano umano)...
    DILIGENTE VERSEGGIO NEL SUO INTENSO E PROFONDO FORGIATO... LA MIA LODE STELLA
  • Antonio Garganese il 22/03/2013 14:48
    La purezza forse resta solo all'origine e tutto cambia e nel mutare qualcosa si disperde. Poesia dolorosa che conferma la sensibilità di chi scrive.

6 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 05/04/2013 17:16
    confermando quando ho già detto ti invito a pubblicare di più,
  • Anonimo il 23/03/2013 16:25
    Questa tua, mi colpisce particolarmnte per il significato e per i tuoi bellissimi e sentiti versi.
  • roberto caterina il 22/03/2013 18:02
    il vivere è sempre una sorpresa e una caduta.. brava..
  • laura il 22/03/2013 15:54
    quando si cresce anche quel velo bianco davanti agli occhi cade e la purezza piano piano perde il candore! Una riflessione che esprime la cruda realtà con malinconia e tristezza! Poesia molto intensa complimenti! abbracci
  • Anonimo il 22/03/2013 13:51
    Nascita, lo scorrere della vita, morte... tutto in questi intensi versi dove non si ha scampo per nessuno di questi momenti ed è come rassegnazione. Sei davvero speciale Stella, sempre di più!
  • karen tognini il 22/03/2013 12:17
    Non bisognerebbe mai perdere la purezza dei sogni.. ma la realta' dice sempre la verita' !!! nulla è puro se non alla nascita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0