PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fenesta cara

A la fenesta
na luce
se appiccia,
chianu chianu
n'ombra
se vere,
capilli luonghi
e mani 'e fata
che se tuoccano
e nu miraculu
pare,
e doppu
se n'è iuta
e lu coru miu
cu issa
se stuta
e chiagne
l'urdemo suo amore.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/03/2013 19:31
    STUPENDA SEQUELA DON... UN'ATMOSFERA D'ALTRO TEMPO...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0